Text/HTML

La chiesa delle Monache Agostiniane




È dedicata a Sant’anna.  Nel 1547 con la fondazione del monastero si edificò la chiesa per comodità  delle suore di clausura.
Nel 1573 aveva due altari,  il maggiore e uno laterale.
Il suo edificio era molto piccolo.
Nei primi del ‘600 la chiesa aveva tre altari, il maggiore dedicato a S.Anna, il secondo alla Madonna delle Grazie, il terzo al Crocifisso.
Nel 1790 fu demolita e ristrutturata completamente.
Nel 1792 la chiesa era compiuta, un anno dopo furono fatti gli altari laterali e furono dedicati al sacro cuore e a Sant’Agostino.
Nella prima metà dell’800 fu fatto il campanile dotato di tre campane (1823). Nel 1924 la chiesa fu restaurata e decorata.